Guida al tradimento

Traditori si nasce… o si diventa? La nostra guida al tradimento, dalla A alla Z

28/11/2018, 10:40

Esiste un “modello” di traditore? Esistono delle caratteristiche che, unite tutte insieme, ci fanno dire “Sì, quello è di sicuro uno che tradisce”? La risposta non la sappiamo ma nell’infografica “Il tradimento dalla A alla Z” abbiamo messo tutte le cose che sappiamo in fatto di tradimenti. E non sono affatto poche!

Qualche esempio? Spesso chi tradisce ha un animale domestico. Non guarderete più nello stesso modo i proprietari di cani, vero? Oppure chi tradisce, di solito, non posta sui social per non farsi scoprire. Chissà che il vostro partner, sempre così assente da Facebook, non lo faccia per qualche strano motivo! E che dire del lavoro: tutti possono tradire, anche le persone da cui meno te lo aspetteresti.

Traditori, quindi, ma con tante risorse per non farsi scoprire. Restano sempre valide le più classiche scuse “analogiche” (vi dicono niente le frasi “Stasera uscita solo donne” o “Ho una partita di calcetto”?) ma trovano spazio nuove e vecchie app per cancellare chat bollenti e nascondere foto scottanti.

Insomma, dai dati e dalla nostra conoscenza (che, meglio ripeterlo, è piuttosto ampia) gli italiani sono un popolo di poeti, santi e … traditori.

Infografica sul tradimento

Scarica l'infografica

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro