Blog
Adulterio, infedeltà, avventure

tradimenti-sessuali.jpg

Tradimenti sessuali e platonici

05/02/2015, 17:54

L’avete notato? Ultimamente quella della maggiore o minore gravità dei tradimenti sessuali rispetto a quelli platonici sembra essere diventata una delle questioni più controverse riguardo l’argomento infedeltà. Pare infatti che secondo alcuni ci sia un’enorme differenza tra subire un adulterio che si limita allo scambio di attenzioni e di parole e quelle che si concretizzano in un rapporto fisico, cosa scontata, direte voi, se non fosse per il fatto che questa differenza non è sempre intesa nel senso che appare più scontato.  Probabilmente infatti, soprattutto dal punto di vista femminile, l’infedeltà platonica è grave quanto, se non di più, dei tradimenti sessuali, in quanto non solo rompe il rapporto di fiducia e realtà reciproca, ma coinvolge appieno anche la sfera affettiva, seppur trascurando quella della fisicità. Questo apparente paradosso viene spesso motivato dal fatto che, mentre l’attrazione carnale si esaurisce  in genere in  breve tempo, l’affinità di natura mentale dura a lungo e compromette ancora di più la stabilità della coppia ufficiale e le attenzioni nei confronti della compagna. Al contrario per gli uomini avviene spesso l’opposto: la fisicità ha più frequentemente un ruolo primario nel rapporto di coppia, e il tradimento mentale viene percepito come meno grave di quello fisico in quanto non compromette l’”esclusiva” nel campo considerato predominante. Chi ha ragione? Forse bisognerebbe semplicemente farsi meno domande a proposito di queste eventuali differenze tra tradimenti sessuali e mentali, e raggiungere finalmente la consapevolezza che, al di là delle classifiche di gravità, a volte una sbandata può rivelarsi preziosa per vedere meglio la strada da percorrere. A un uomo può capitare di avere solo bisogno di alleggerire un po’ il peso di una relazione che lo pretende solo come compagno fedele e mettere alla prova le proprie capacità seduttive dopo anni di vita casalinga. E di sentirsi di nuovo cacciatore, a prescindere dal fatto che il territorio di caccia sia solo mentale o richieda di spostarsi su quello più fisico dei tradimenti sessuali.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro