Blog

tradimento-quantita-o-qualita.jpg

Meglio la quantità o la qualità?

19/08/2016, 14:13

Chi ha voglia di tradire online, spesso, lo fa per aggirare i sensi di colpa. Grazie allo schermo dietro al quale si agisce, ci si scopre capaci di intrattenere relazioni dal sapore piccante mai sperimentate prima.

E allora, è facile cadere nella forsennata voglia di cercarne sempre di più, circondarsi di svariate relazioni virtuali, ognuna fonte di emozioni diverse e irrinunciabili. Ma, cosa preferiscono davvero i fedifraghi? La quantità o la qualità?

La risposta che ottiene maggiori consensi è: qualità.

Nonostante la possibilità di concedersi, senza troppi sforzi, a una variegata gamma di seducenti donne, gli uomini scelgono di “selezionare” la loro scappatella virtuale. Questi fedifraghi 2.0 vedono il momento del tradimento virtuale come un momento di assoluto relax e di completa evasione dal mondo reale. Alle trame intrecciate preferiscono la “classica” amante, anche se nascosta dietro lo schermo di un pc.

Ciò accade perché si preferisce scoprirsi piano piano, conoscere poco alla volta le fantasie dell’altro, conservare, comunque, quell’alone di mistero che tiene accesa la fiamma del desiderio.

Va da sé che questo non significa rimanere fedeli alla propria amante online nei secoli dei secoli. L’occhio del fedifrago è sempre attento alle novità e non si lascerà di certo scappare una nuova e fresca scappatella tutta da scoprire.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro