Coppia di fedifraghi in spiaggia

Senza mondiali i fedifraghi sono comunque dei bomber!

12/07/2018, 11:28

Se il calcio non dà le soddisfazioni sperate, i fedifraghi le cercano altrove, Incontri-Extraconiugali.com ci racconta i passatempi preferiti dei traditori in questa estate senza pallone!

Se non ci sono undici uomini sudati ad occupare le fantasie dei nostri fedifraghi è chiaro che le loro amanti avranno campo libero, o quasi, l’occhio vigile delle compagne è sempre dietro l’angolo. 
Corsette in spiaggia, improvvisi corsi di spinning, imperdibili tornei di calcetto? Quali sono i motivi per cui i nostri bomber non giocheranno in casa? Incontri-Extraconiugali.com ci svela tutto. 

Il 13% ha scelto di sopperire alla mancanza del pallone da calcio con racchette e palline. Lo sport preferito per questa estate pare sia il padel. Non era difficile immaginare che la divisa azzurra della nazionale sarebbe stata rimpiazzata da gonnelline svolazzanti. 

Il 21% ha sviluppato questa improvvisa voglia di essere un bravo padre di famiglia, scegliere le attività che i figli svolgeranno in assenza delle lezioni scolastiche è stato il loro passatempo preferito di inizio estate. E accompagnarli e andarli a riprendere è diventato il loro momento preferito della giornata, forse perché è anche quello in cui possono scambiare 4 chiacchiere con le zelanti animatrici? Per il momento lasciamo il beneficio del dubbio. 

Come dei veri intenditori, il 29% non si perde neanche una proiezione dei cinema all’aperto. La folla, le sistemazioni spartane seduti a terra e la luce tenue sono le location perfette per la realizzazione di tutti i loro film mentali, la trama è quasi sempre la stessa e la protagonista indiscussa è sempre la lussuria.

Classicone intramontabile, scelto dal 37% sono le cene in riva al mare che si trasformano poi in interminabili notti sul bagnasciuga, con il sottofondo del rumore delle onde, le stelle a far da soffitto e nuove formazioni da inventare per andare in porta, perché a prescindere dal terreno di gioco l’obiettivo è sempre lo stesso: fare goal.
“Abituati a stare con i piedi sempre in due scarpe, i nostri bomber con l’allungarsi delle giornate hanno tanto tempo libero da investire ed era ovvio che lo facessero coniugando sempre la loro passione preferita” dichiara Alex Fantini fondatore del portale.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro