tradire-con-migliore-amica.jpg

Tradire la moglie con la migliore amica

02/10/2011, 11:12

Il desiderio del 57% dei mariti fedifraghi

Tradire è di per se un’esperienza elettrizzante, ma lo diventa ancora di più se l’amante è qualcuno che la propria moglie o compagna conosce. A rivelarlo è il portale Incontri-Extraconiugali.com che  in un sondaggio ha chiesto ai mariti farfalloni con chi desidererebbero tradire la propria partner. Ben il 57% ha dichiarato che aspirerebbe ad una scappatella con la migliore amica della moglie. Segue il 23% che addirittura mirerebbe alla sorella o ad una parente stretta.

A detta dei mariti infedeli, infatti, l’idea di tradire la partner con qualcuno che è in stretta relazione con la propria compagna aumenterebbe il timore di essere scoperti e quindi renderebbe l’esperienza più esaltante.

 “La necessità del tradimento nasce dal bisogno di trasgredire. Avere un’avventura con la migliore amica della propria moglie o addirittura con la sorella permette di infrangere le regole ed uscire fuori da schemi e rapporti sociali precostituiti” spiega lo staff di Incontri-Extraconiugali.com, sito 100% italiano specializzato in incontri per persone sposate.

Il 13% poi mette in cima ai desideri una collega oppure un superiore. L’ambiente lavorativo, infatti, secondo lo staff del portale dedicato alla scappatella, a causa del molto tempo che si trascorre gomito a gomito, può diventare un vero e proprio luogo di perdizione.  

Tra le categorie meno gettonate figurano, infine, la vicina di casa che rappresenta il sogno proibito del 5% dei mariti e l’insegnante di fitness (3% di preferenze).

“Il vicinato non è mai la scelta ideale per consumare una relazione extraconiugale. Qualora infatti si voglia interrompere il rapporto sarebbe difficile riuscire a non avere più contatti con la propria dirimpettaia. D’altra parte invece l’insegnante di fitness di solito  viene giudicata irraggiungibile per la sua perfezione fisica e per la presenza di molti concorrenti” spiega lo staff di Incontri-Extraconiugali.com.

Tuttavia non sempre i desideri dei mariti infedeli si trasformano in azioni concrete. Solo il 12% di coloro che desiderano tradire con la migliore amica della propria moglie hanno portato a compimento il “fattaccio”. La percentuale scende addirittura al 6% se si considerano coloro che effettivamente tradiscono la moglie con la cognata.

“Nonostante parenti e amiche della propria lei generino una forte attrazione, alla fine, al momento di passare ai fatti, si preferisce come amante una persona conosciuta nel proprio ambiente oppure sul web per la maggiore facilità di gestione del rapporto.  Soprattutto per coloro che non cercano implicazioni sentimentali, ma tradiscono per cercare semplicemente un’emozione nuova, è preferibile una sconosciuta” concludono gli esperti di Incontri-Extraconiugali.com.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro