tradimenti-estate.jpg

Tradimenti d'estate

29/07/2013, 15:28

Al mare o in montagna la bella stagione diventa hot

L’estate si conferma la stagione ideale per i tradimenti. Come ogni anno infatti con l’avvicinarsi della bella stagione, cresce negli italiani e nelle italiane, oltre alla voglia di vacanza, anche il desiderio di trasgredire e di regalarsi una scappatella per evadere dalla routine quotidiana e magari scrollarsi di dosso il peso di un lungo e noioso inverno. 

Il portale Incontri-ExtraConiugali.com, specializzato in tradimenti, ha chiesto ad un campione di suoi iscritti, di età differenti, cosa ne pensa delle relazioni extraconiugali estive e quali sono secondo loro i motivi che spingono mariti, mogli e fidanzati a lasciarsi andare in questo periodo più che nel resto dell’anno.

Dalle risposte ricevute è emerso che ben il 43% degli intervistati ritiene naturale che con l’estate si sia più predisposti al tradimento. Questo perché durante le vacanze estive si è più tranquilli e rilassati e si lasciano a casa i pensieri che affollano la vita quotidiana: le preoccupazioni per il lavoro in primis. E con la mente libera da problemi e tensioni è più facile seguire i propri desideri e lasciarsi andare.

Inoltre in vacanza si fanno inevitabilmente nuove conoscenze e si hanno quindi maggiori possibilità di incontrare il lui o la lei in grado di risvegliare passioni e istinti che, a causa della routine, il partner abituale non stuzzica più. E questo secondo Alex Fantini, ideatore e fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com può avere effetti benefici anche sul rapporto di coppia: “Riscoprire certi desideri e certi appetiti – afferma – oltre che gratificarci può aiutarci a rinverdire le gioie del sesso con il proprio compagno o la propria compagna”.

Dal sondaggio è emerso poi che il 28% delle persone contattate ritiene che l’estate sia la stagione ideale per tradire il partner perché durante le vacanze si trascorre più tempo lontano dalla città in cui si vive abitualmente; così è più facile scoprire luoghi nuovi in compagnia dell’amante, ma soprattutto lontano da occhi indiscreti.

Il 23% degli intervistati pensa invece che non ci sia differenza tra la stagione estiva e il resto dell’anno. Ogni momento infatti è quello giusto per concedersi una scappatella extraconiugale. Basta sapersi lasciar andare e assecondare i propri desideri. Per il 6% infine i tradimenti estivi sono un ottimo rimedio contro lo stress ed hanno effetti benefici sull’umore che durano anche al rientro dalle vacanze.

E quali sono i luoghi ideali per i tradimenti estivi? Secondo gli iscritti a Incontri-ExtraConiugali.com le location preferite sono decisamente i posti di mare. Sabbia, sole e pelle abbronzata costituiscono la cornice ideale per una relazione adulterina, così come i tramonti sul mare e le feste sulla spiaggia. Meno gettonata, ma comunque scelta da molti, la montagna, che è l’ideale soprattutto per la tranquillità e la possibilità di stare lontano da occhi indiscreti.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro