coppia-amanti.jpg

Settembre: nuovi inizi o vecchi vizi?

27/09/2016, 11:36

Dieta, sport e palestra… ma cambia anche la testa? I nostri fedifraghi cambieranno proprio tutte le loro abitudini?

Settembre è allo stesso tempo un traguardo e un trampolino di lancio, segna in qualche modo la fine dell’estate e quindi del relax e della spensieratezza e ci proietta nel nuovo anno. Settembre diventa il mese dei cambi radicali e dei buoni propositi, ci focalizziamo su tutti gli aspetti che vogliamo cambiare delle nostre vite, è il magico momento in cui fioriscono gli abbonamenti in palestra, i tagli netti dei capelli e le diete sane ed equilibrate. 

Forse perché siamo cresciuti con l’ansia del ritorno a scuola, settembre diventa una sorta di ritorno all’ordine e il pensiero di dover rinunciare alle baldorie dell’estate che effetto ha fatto sui nostri fedifraghi?
Incontri-Extraconiugali.com ha chiesto ad un campione di 1000 fedifraghi i loro buoni, ma forse neanche troppo, propositi di cambiamento.

Un 11% di ottimisti cronici rivela tutte le buone intenzioni di fedeltà, le vacanze familiari hanno contribuito ad intenerire i loro animi e sembrano voler concentrare tutti i propri sforzi ad immergersi nella loro vita coniugale e a nuotare soltanto nell’ acquario di proprietà senza desiderare altri mari in cui tuffarsi.

La prova costume sembra aver scosso gli animi dei più incalliti traditori, il 25%, sembra essere stato scoraggiato dal confronto con gli altri in spiaggia e abbia deciso di dare il là ad un alimentazione sana e a sessioni intensive di palestra, per agevolare il tutto si farà supportare dalla vicinanza di nuovi compagni con la passione del fitness. Allenarsi in due renderà più piacevole la fatica, che si sa, continuerà ben oltre le pareti della palestra! 

La maggioranza, il 64%, ha dichiarato che sicuramente a Settembre cambierà alcune delle sue abitudini ma con assoluta certezza ha confessato che non potrà rinunciare al più radicato e carnale dei suoi vizi. D’altronde non avevamo mai creduto di poter chiudere un uccellino in gabbia e sentirlo ancora cinguettare felice, la specie dei fedifraghi ha bisogno di volare sempre alta nei cieli dell’infedeltà.

“Come si dice in giro ‘Settembre è il lunedì dell’anno’, tante chiacchiere e tante promesse che facciamo a noi stessi, ma diciamocelo come non si può chiedere ad un leone di smettere di ruggire non si può chiedere ad un fedifrago di smettere di tradire!” dice Alex Fantini fondatore del portale.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro