infedelta-sincerita.jpg

Quando infedeltà fa rima con sincerità!

23/05/2016, 11:45

Un sondaggio rivela che i partner che parlano delle loro avventure extraconiugali sono più felici di chi continua a mentire.

Il fascino del tradimento forse dipende anche molto dal brivido del mistero, del nascondersi, delle scuse, degli escamotage, delle bugie, del vivere sempre con il piede in due scarpe mettendo in conto che, prima o poi, si potrebbe inciampare.

Sembra però che l’ultima moda tra le coppie di coniugi fedifraghi sia giocare con il fuoco, confessandosi i rispettivi tradimenti, e rischiando quindi di bruciarsi per riaccendere la flebile fiamma della passione. Lungi da loro, quindi, la semplice idea di mettersi la “coscienza apposto”, i fini delle loro confessioni a cuore aperto sono ben altri. Il portale Incontri-Extraconiugali.com, amico fidato di tutti i fedifraghi, ha intervistato un campione di 1000 traditori che hanno rivelato al partner l’adulterio per sapere cosa li ha spinti a fare questa scelta che potrebbe sembrare scomoda.

Il 37% ha ammesso che ha rivelato al partner le sue avventure, per condire con un po’ di pepe un rapporto che ormai sapeva di minestra scaldata e insipida. Si crea infatti nel tradito una voglia di compiacere il partner, e instaurare una faida con l’amante fatta di match tra le lenzuola, che ovviamente non può che andare a vantaggio del fedifrago che si gode le migliori performances di entrambi.

La voglia di sperimentare con il proprio partner nuovi modi e “nuove tecniche” di darsi piacere già provati, con successo, con l’amante, ha spinto il 29% dei fedifraghi a vuotare il sacco. Hanno avuto inizio quindi giochi senza frontiere di fedeltà che hanno come unica regola il non avere regole perché, si sa, in guerra e in amore non ne esistono!

Il 24% ha ammesso che il tradimento confessato ha ridato vita alla coppia, la persona tradita si è sentita infatti nuovamente coinvolta nella vita del partner e paradossalmente si è rafforzato il legame di fiducia reciproca. Sentire di avere un’unione non solo fisica con il compagno dà un gusto tutto nuovo al rapporto e permette di assaporare retrogusti sconosciuti fino ad allora.

La restante parte ha scelto invece di non avere segreti con la persona con cui ha scelto di condividere la propria vita. Sentirsi accettati, pur con i propri limiti di fedeltà, permette di sentirsi più sicuri e dare il massimo nel rapporto, dentro e fuori dal letto, raggiungendo altissime vette nella scalata verso il sommo piacere.

“Ormai parlare di tradimento non è più un tabù. L’evoluzione dei rapporti di coppia passa anche per il costruire insieme al proprio compagno un dialogo improntato sulla sincerità, che si sa, paga sempre!” dichiara Alex Fantini fondatore del portale.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro