identikit-fedifrago.jpg

Le donne svelano l’amante perfetto per andare sul “sicuro”.

10/03/2016, 11:00

L'identikit del fedifrago.

L’inizio di una relazione infedele, per una donna, è sempre un salto nel vuoto. Mille interrogativi affollano le loro menti: quale sarà l’identikit dell’amante perfetto? Sarà biondo o moro? Alto o basso? Sportivo o pantofolaio?

Ecco perché il portale preferito dei fedifraghi, Incontri-Extraconiugali.com, ha intervistato un campione di 1000 donne chiedendo loro quali sono le caratteristiche che rendono un amante perfetto. Questo identikit può aiutare ad evitare brutte sorprese e l’inizio di relazioni infruttuose che comportano un inutile spreco di tempo ed energia. Diamo uno sguardo ai risultati:

Per il 45% delle donne intervistate l’amante perfetto è impegnato in una relazione. Gli amanti single devono essere evitati con cura: si affezionano troppo, sono alla ricerca di continue attenzioni e finiscono sempre per chiedere qualcosa in più oltre al piacere reciproco! Secondo i nostri intervistati è preferibile, quindi, iniziare una relazione con un uomo impegnato, o meglio, sposato! Sembra infatti che solo un uomo che già conosce e vive la vita coniugale può portare un po’ di pepe in una vita di pomeriggi al centro commerciale, ferro da stiro, lavatrici e stoviglie da lavare.

Un buon 30% si focalizza invece sul lavoro dell’amante sostenendo che, i liberi professionisti siano i fedifraghi migliori. Oltre ad avere il classico fascino degli uomini in carriera, tutti giacca e cravatta, questi possono gestire liberamente i propri orari, inventando riunioni dell’ultimo minuto e imperdibili convegni all’estero. Diventano così disponibili per momenti di passione e trasgressione ad ogni ora, accontentando così anche i capricci ‘last minute’ delle partner più esigenti.

Inaspettatamente solo il 15% si è concentrato sull’aspetto fisico. Si tende a ritenere più affidabile chi cura il proprio corpo recandosi regolarmente in palestra ma senza eccedere in particolari culturismi, si teme, infatti, che persone particolarmente dedite al proprio aspetto preferiscano trascorre più tempo sopra una cyclette anziché sotto le lenzuola.

La curiosità emersa dal sondaggio è che un 10% viene attratto dalla dolcezza. Alle infedeli, infatti, di tanto in tanto, piace essere coccolate con dolci pensieri e piccole attenzioni che esaltano il loro ego e solleticano le fantasie troppo spesso abbandonate a favore di liste della spesa, corse per arrivare puntali all’uscita di scuola dei bambini e serate passate a guardare la tv.

“Lungi da me credere che esista uno stereotipo di amante perfetto, ognuno cerca in un rapporto emozioni e sensazioni diverse, e proprio in base a ciò deve fare una cernita delle persone che possano adempiere a tali esigenze. Tuttavia alcuni tratti della personalità possono rendere il fedifrago particolarmente adatto a vivere esperienze di infedeltà che innescherà nel fortunato partner un vortice di entusiasmi.” dice Alex Fantini, fondatore del sito Incontri-Extraconiugali.com.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro