50 sfumature di nero, BDSM

Ai colori di Carnevale gli amanti preferiscono le sfumature di nero!

16/02/2017, 11:15

Gli amanti preferiscono rifugiarsi in una sala del cinema anziché ad una festa in maschera, trarranno nuovi spunti dal film 50 sfumature di nero in uscita il 9 febbraio? Incontri-Extraconiugali li ha interrogati sul perché di questa scelta.

Che agli amanti piaccia la trasgressione non è una novità, giocare con il proibito è una delle loro attività preferite. Se tutto l’anno indossano comunque la maschera dei perfetti compagni nel loro rapporto di coppia anche a Carnevale non fanno eccezioni e si travestono da intenditori di cinema per godersi la pellicola. Si sono regalati così, momenti hot tra le poltrone del cinema gustandosi nel buio della sala il sequel del celebre 50 sfumature di grigio.

Incontri-Extraconiugali.com ha chiesto ad un campione di fedifraghi che ha già visto 50 sfumature di Nero la propria opinione a riguardo.

Il 43% ha decretato il film “interessante”, definendolo come il giusto aperitivo per una serata che lascia pregustare portate molto molto piccanti. La passione di Christian e Ana ha stuzzicato la fantasia e ha incrementato l’appetito dei nostri traditori che pare abbiano avuto a seguito bollenti serate.

Il 26% ha confessato di essersi recato al cinema spinto soprattutto dalla curiosità. Non ha giudicato l’opera un capolavoro della filmografia ma un modo come un altro per trascorrere una serata piacevole in compagnia di chi ogni giorno stuzzica le sue fantasie più nascoste.

Un buon 20% si è dichiarato fan della saga. Ha letto in dolce compagnia tutti romanzi e attende ogni volta con ansia la trasposizione cinematografica della storia dell’imprenditore dalle voglie particolari e della giovane ragazza che è diventata più donna grazie a lui.

Solo l’11% dei traditori ha giudicato il film banale e scontato. Addirittura vantando performance migliori di quelli dei due protagonisti, saranno forse manie di grandezza? O un pizzico di gelosia per la giovane coppia del grande schermo.

“I film servono a far sognare e per chi ha reso la propria vita sempre sopra le righe un film di questo genere non poteva che essere una ghiotta occasione. Dai dati emersi negli ultimi giorni direi che la pellicola ha animato molto la vita degli amanti tra le lenzuola, provare brividi sempre nuovi è il loro pane quotidiano”, dichiara Alex Fantini fondatore del portale.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro