Blog
Adulterio, infedeltà, avventure

tradire-online.jpg

Tradire on line: è tradimento?

15/12/2013, 11:24

Oggi le occasioni di fare nuovi incontri e lasciarsi andare alla passione sono dietro l’angolo. Basta collegarsi ad Internet per avere accesso a tantissimi siti specializzati in incontri tra persone sposate oppure fidanzate. Esistono chat, forum e portali ad hoc che permettono di sperimentare, senza nessun pregiudizio, l’esperienza di tradire on line. Ma il dibattito che attanaglia molte coppie riguarda il fatto che non sempre il tradimento che avviene in rete venga considerato un tradimento vero e proprio, che giustifichi la fine della relazione di coppia. Spesso tradire online è un’esperienza che serve semplicemente a mantenere un lato privato, proprio, all’interno di una relazione a due. Ritagliarsi un proprio spazio, infatti, può essere un modo per capire meglio  i limiti del proprio rapporto amoroso per poi superarli, giorno dopo giorno. Un incontro attraverso un sito, come può essere quello di Incontri-Extraconiugali.com, può aiutare a capire che la love story che si vive tutti i giorni necessita di una ventata di freschezza. Tradire on line, a questo punto, non è più un danno per la coppia, ma diventa l’azione decisiva che ne costituisce il punto di forza. Per molti si tratta semplicemente di flirt vissuti in chat, di lunghi scambi di e-mail piccanti, per altri invece il tradimento si sposta ben presto dal mondo virtuale a quello reale. In quel caso la fase on line è soltanto il preambolo di un’avventura che ha anche il suo lato fisico, tangibile, concreto. A quel punto l’incontro faccia a faccia, dopo tanti incontri virtuali, viene sognato ed idealizzato rendendo la scappatella ancora più emozionante. Per chi ha una storia monotona e priva di colore, non c’è modo migliore per dare una scossa. Se vissuta senza preconcetti, l’idea di tradire on line assume un significato più profondo, quasi terapeutico ed è per questo che per molti non è da considerasi un tradimento vero e proprio che nuoce alla coppia.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro