Blog
Adulterio, infedeltà, avventure

tradire-in-chat.jpg

Tradire in chat… in ufficio

28/02/2014, 15:29

Agosto, le città si svuotano e con loro anche gli uffici. In molti vanno in vacanza, ma c’è sempre qualcuno che tra straordinari ed arretrato si trattiene nel posto di lavoro tra scartoffie e mille impegni. E quale modo migliore per trascorrere il tempo se non dedicarsi ad un piacevole passatempo? Il pc in questi casi è lo strumento perfetto: una vera e propria arma di tradimento.

La moglie in vacanza con i figli, ed il marito in ufficio a sbrigare le ultime commissioni. Scene viste e riviste ma che molte volte si trasformano in veri e propri scenari di sesso. E si, perché quando la noia incombe, quando della routine quotidiana non se ne può più, ecco che una scappatella virtuale regala un brivido e tanto sollievo.

Non c’è location migliore di un ufficio vuoto nel caldo mese di agosto per lasciarsi andare ai piaceri su una piccante chat, lontano da occhi indiscreti. Dall’altra parte dello schermo una splendida donna pronta a spogliarsi e a dedicarsi completamente al proprio corpo. Un piacere immenso, questo, che in molti negli ultimi tempi si concedono. Potersi spogliare di fronte ad un computer, potersi guardare e parlare ma senza essere fisicamente presenti l’uno con l’altra è una splendida sensazione.

Con un solo click è possibile riuscire a raggiungere anche l’orgasmo. Basta solo lasciarsi andare ai propri istinti ed il gioco è fatto. Il silenzio dell’ufficio (e della città in generale) e la tranquillità di non essere disturbati da nessuno sono gli ingredienti principali che rendono una noiosa giornata di lavoro una vera e propria esperienza sessuale! E questo mentre la moglie, ignara di tutto, è magari al mare o in campagna con i figli… Il gioco sta tutto lì!

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro