Blog
Adulterio, infedeltà, avventure

tradimento-in-diretta.jpg

Tradimento in diretta: la webcam

17/12/2013, 11:28

Vivere insieme, condividere con il partner abitudini e quotidianità rende spesso necessario ritagliarsi un proprio spazio nell’ambiente domestico. E’ necessario riuscire a trovare uno svago, un diversivo per stare meglio e sentirsi davvero liberi. E’ proprio in risposta a questa necessità che aumentano sempre di più i casi di tradimento in diretta, ovvero quelli effettuati attraverso la webcam. Basta infatti collegarsi al computer per tradire lei o il proprio lui e ritrovare quell’aria frizzantina che sembrava aver abbandonato definitivamente il proprio rapporto quotidiano. L’esperienza del tradimento in diretta, infatti, permette di lasciare libera l’immaginazione, visto che non si tratta di un vero e proprio tradimento consumato nel mondo reale.  Attraverso la webcam, con il supporto delle immagini, è possibile costruire un mondo, una personalità dietro il nostro amante virtuale. Tra l’altro il tradimento in diretta permette di liberare l’adrenalina determinata dalla paura di essere scoperti dal compagno che si trova, magari, proprio nella stanza accanto.  Alle parole scritte in chat, si aggiunge il suono della voce, tutto completato dalle immagini che scorrono sul monitor del nostro pc: un vero e proprio tradimento effettuato in casa e in presenza del partner ignaro nell’altra stanza! Non sta a noi giudicare se il tradimento virtuale sia un vero e proprio tradimento a tutti gli effetti, paragonabile a quello effettuato in presenza. Tuttavia, di certo si può dire che il tradimento in diretta, attraverso la webcam, non risparmia forti emozioni. E’ importante però trovare anche l’amante giusto che sappia condividere le nostre necessità e che risponda ai desideri più passionali che si nascondono nell’inconscio. Per questo è importante dialogare, magari anticipatamente, in chat, per capire se effettivamente chi sta dall’altra parte dello schermo condivide esattamente i nostri desideri sessuali. Poi chissà se la tecnologia prima o poi ci verrà in aiuto e ci permetterà di baciare il nostro partner virtuale!

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro