Adulterio, Infedeltà, Avventure
Sito IncontriBlog tradimento

Racconti di tradimenti

Extraconiugali Racconti tradimenti

Quella volta in cui ho perdonato un tradimento

Sì, l’ho fatto, una sola volta e ho sbagliato. Cominciamo, però dall’inizio, indaghiamo il perché di questa insensata scelta: sono sposata da quattro anni. Amici in comune, matrimonio da favola, una casa arredata insieme, una gravidanza emozionante e una bambina adorabile; cos’altro? Niente, perché per me quello era davvero tutto. Poi un giorno, rientrata prima da lavoro, trovo la porta non inchiavata (lui non doveva essere a casa), entro pian piano – pensate! Avevo paura fosse un ladro – e trovo per terra i vestiti di mio marito, giacca pantaloni, cravatta, camicia...
continua

Tradisco per scappare dalla normalità della vita quotidiana

Ho sempre visto il tradimento come qualcosa a me estraneo, lontano, che non potesse mai toccarmi in nessun modo. Ma mi sbagliavo. Mi chiamo Francesco ho 35 anni e da 5 sono sposato con Marina. Ci conosciamo da quando io avevo 27 anni e lei 25. Una vita normale, la nostra, forse fin troppo. Una vita di coppia dettata dalla quotidianità e dalla routine. Sono ormai dieci anni che lavoro al supermercato distante pochi chilometri da casa: soliti colleghi, solite mansioni… ma quella mattina, quel turno di lavoro, non sarebbe stato come tutti gli altri. Lo sentivo. Sono un cassiere e quella mattina mi spostarono al reparto gastronomia, perché una collega si era assentata ed essendo domenica c’era bisogno di aiuto...
continua

Fare le corna? Il tradimento non è solo questo

Fare le corna? Non è solo questo; quando per la prima volta ho tradito il mio compagno credevo realmente che fosse solo un atto fisico il quale sarebbe terminato una volta uscita da quel letto. E le conseguenze? Ma nulla di che, solo fare le corna a D., mio compagno da ormai dodici anni; una conseguenza trascurabile se lui non l’avesse mai scoperto. Poi la terribile scoperta, a me fare le corna a D. piaceva, e allo stesso tempo non riuscivo nemmeno a stare solo con il mio amante, che tradivo a sua volta con altri uomini...
continua

La mia amica tradisce, e io?

Non sono io che ho tradito, è stata la mia migliore amica e noto di avere nei confronti dei suoi racconti una curiosità quasi morbosa, e questo mi spaventa. Sono una ragazza di 30 anni, appena compiuti, e da due sono sposata con il mio grande amore; mai nessun pensiero di tradimento, mai nessuna voglia di scappatella, mai sentita trascurata o non desiderata… eppure da quando Carolina, la mia amica, mi racconta giornalmente della sua liaison con Giulio, il suo capo, sto iniziando a fare pensieri strani, sogni confusi durante i quali faccio l’amore con altri uomini...
continua

Quando ho iniziato a tradire

Quando ho iniziato a tradire? Me lo ricordo come fosse ieri, anche se ormai sono passati tanti anni. Ne avevo 17 di anni, e non credevo che una semplice scappatella giovanile potesse segnare così tanto la mia intera vita. Ora di anni ne ho 58, e continuo come un diciassettenne a tradire la mia compagna di una vita. Amo la compagnia di donne più giovani, anche se non disdegno nemmeno le coetanee; quello che conta nei miei rapporti extraconiugali è sempre la stessa sensazione di quando ero un ragazzino: l’eccitazione, il brivido di essere scoperto, la passione e poi la cura dei particolari prima di rientrare a casa...
continua

Tradimento di coppia

Una storia strana quella che ho da raccontare, per meglio definirla potrei dire che vivo un tradimento di coppia. Sono sempre stato uno un po’ libertino, finché non ho trovato l’amore, la donna che ho sposato. Per un certo periodo le mie voglie di guardare, conoscere e vivere altre persone sono svanite, ma col passare del tempo, precisamente un anno dal giorno del nostro matrimonio, le vocine nella mia testa, le sensazioni nelle mie vene, sono riaffiorate e da qual momento c’è voluto poco a capire che la mia indole da fedifrago era stata solo messa da parte...
continua

Un’irrefrenabile voglia di tradire

Oggi stavo riflettendo sulla mia irrefrenabile voglia di tradire: pensavo che da quando ho iniziato, non sono più riuscita a smettere. Eppure è da pochissimo tempo che ho capito che nella mia storia con mio marito c’era qualcosa che non andava: da quando l’ho tradito con un suo amico. Lui dormiva in camera, e noi eravamo in soggiorno, sul divano. Il sesso che ho fatto con Diego, l’amico di mio marito è stato quello che mancava per rendermi una donna più forte, più sana, in grado di reagire alla vita, consapevole che non serve accontentarmi...
continua

Un fedifrago dandy

Non amo definirmi un traditore, piuttosto un generoso donatore di parole e passione. In realtà parole e passione per me sono termini collegati, perché senza le prime sarebbe impossibile concepire la seconda. Ho studiato lettere antiche, e sono un cultore della parola, ma non in quanto accademico, il mio approccio è da vero adulatore; perché sono fermamente convinto che con le parole si possa esprimere ogni concetto, sentimento e passione, quando si sanno utilizzare nel giusto modo. I miei incontri extra coniugali hanno inizio grazie alle parole: amo intraprendere conversazioni epistolari con sconosciute, molte delle quali sono diventate mie amanti...
continua

Rapporti extraconiugali durati una vita

Ricordo la prima volta che tradii: avevo 16 anni e si trattava del mio primo fidanzato, della mia prima vera storia importante, del ragazzo con cui avevo fatto sesso per la prima volta. Lui era pugliese, io di Roma: riuscivamo a vederci soltanto una volta al mese, e poi durante l'estate; all'inizio andava bene così, poi iniziai a sentire un tarlo rodermi dentro, lo stesso tarlo che sento tutt'ora, a distanza di quasi trent'anni. Il primo rapporto extraconiugale fu con un amico del liceo, durò qualche mese e poi mi decisi a lasciare il pugliese per mettermi con lui; ma non finì qui, anche il mio compagno fu tradito con un altro amico di scuola...
continua

Donne sposate in cerca di uomini sposati

Nella mia vita, almeno da quando chiamarla così ha iniziato ad avere un senso, ho incontrato diverse donne sposate in cerca di uomini sposati; ed io appartengo alla seconda categoria. Sono sposato da più di vent'anni; ho 51 anni e sono un insegnante. Insegno matematica in un liceo, e i numeri devo dire che mi hanno sempre aiutato a dare un certo ordine nella mia vita, su di loro posso contare, sono la regolarità che mi manca, perché per il resto è solo istinto e passione. Fedifrago io? Preferisco definirmi una persona che non si accontenta; e fortunatamente al mondo ne esistono di donne sposate in cerca di uomini sposati...
continua

Incontri infedeli a Milano

Mi chiamo Monica, ho 37 anni e sono sposata da circa 5 anni. Vivo a Milano, e forse questa è stata proprio la mia croce e delizia, perché per cercare e soprattutto trovare incontri infedeli a Milano ci vuole davvero poco. Questa è una città che a molti appare fredda, sarà perché qui il cielo raramente è definibile vanilla sky, ma sotto questo grigio c’è un mondo che pulsa fatto di persone, arte, musica, condito da atmosfere glam: è davvero una città cosmopolita e non la cambierei per niente al mondo...
continua

Tradimenti e travestimenti

Nella vita di tutti i giorni sono una persona abbastanza ordinaria; non dico di essere noiosa ma sono alquanto precisa, se non pignola: non indosso mai nulla che non sia cromaticamente corretto nell'insieme, la mia casa è sempre ordinata e pulita, e prima di fare l'amore con il mio fidanzato (stiamo insieme ormai da 10 anni) piego i vestiti! Mi lascio spesso coinvolgere dal tram tram quotidiano e la monotonia prima o poi comincia a farsi sentire, specialmente se l'ordinario invade la camera da letto, come ho detto prima. Poi un giorno un collega mi ha invitata a pranzo fuori...
continua

Incontri caldi… che passione!

Mi son sposato molto giovane, avevo appena 25 anni. Ci conoscevamo da anni: vicini di casa dall'età di 13 anni e poi scuole superiori insieme; ci ha sempre legati un affetto puro, sincero e indiscusso; ma si sa, di semplici tenerezze un uomo non può saziarsi. L'intimità non mancava ma neanche abbondava ma soprattutto era invasa da monotonia: gli stessi gesti, le stesse sensazioni e, se posso confessarlo, le stesse posizioni per una vita. Se devo essere sincero, è stato l'amore che provo per mia moglie a spingermi a tradirla, perché non avrei mai voluto lasciarla...
continua

Quali sono i migliori siti di incontri: i suggerimenti di un'esperta

Sono in molti, sia uomini che donne e di qualsiasi età, a chiedermi spesso e volentieri quali sono i migliori siti di incontri su Internet. Non che io sia un'esperta, non amo definirmi così, ma effettivamente posso divulgare informazioni dettagliate e puntuali sull'argomento. Alla domanda quali sono i migliori siti di incontri, rispondo sempre che di primo acchito i portali migliori sono quelli che mantengono una certa riservatezza e tutelano gli iscritti, cioè che offrono un servizio discreto e professionale. Vi chiederete perché sia così ferrata sull'argomento. All'inizio più per curiosità, poi per sopraggiunta passione, mi sono messa ad analizzare i portali di dating...
continua

Come ho iniziato a incontrare donne sposate

Dicono che l'uomo si distingua dagli animali per la sua intelligenza ma, in quanto uomini, spesso ci dimentichiamo di usarla, smettendo di porci domande, anche quelle più semplici. Io ho ricominciato a farlo da poco, e quando mi sono chiesto se la mia vita coniugale era ancora soddisfacente, non sono riuscito a darmi una risposta positiva; ed è così che ho iniziato a incontrare donne sposate. Ci accomunava la stessa voglia di evasione dalla noia di un matrimonio che, almeno per me, durava da tanti anni. Incontrare donne sposate di nascosto, avere con loro brevi e fugaci incontri mi ha ridato il sorriso...
continua

Una storia extraconiugale

Il tradimento, oltre ad essere insito nella natura carnale dell'essere umano, è il primo passo che ognuno di noi compie per costruirsi una vita parallela. Quello che è capitato a me è stato di cedere alle avances di un collega. Avere un altro partner con cui dividere momenti ed emozioni celate a tutti scappando dalla monotonia del matrimonio, è diventata per me quasi una necessità, un'ossessione. Ma ora, finalmente, grazie a questa storia extraconiugale, sono di nuovo felice! L'inizio della mia storia extraconiugale mi ha trasportato in un mondo di continui desideri e nuove perversioni, incontri fugaci e scappatelle fuori porta...
continua

Incontri anonimi, provateli!

La mia esperienza con gli incontri anonimi nasce grazie ad un mio amico. Una bravissima persona, sempre disponibile e pronto a dare una mano. Ci conosciamo da tanti anni, da prima ancora che pensassi di sposarmi. Ben presto ho deciso di darmi una seconda possibilità per essere felice e sentirmi di nuovo vivo. Lo ammetto, all’inizio ero un pochino impacciato e ho deciso di farmi “aiutare”. Non ho avuto dubbi sulla persona a cui rivolgermi, ho chiamato lui. E anche nel momento del bisogno, da amico, c’è stato. Di quelle persone di cui sai che ti puoi fidare...
continua

In cerca di donne

Sono continuamente in cerca di donne. I miei amici mi dicono che è diventata un'ossessione. Loro parlano così perché stanno insieme alle loro mogli e si accontentano di quello. Io, al contrario, ho maturato nel tempo la convinzione che non si possa vivere tutta una vita insieme ad una donna sola. È l'esperienza che me lo dice, gli eventi della vita mi hanno cambiato. Sono stato sposato due volte, due volte ho creduto nell'amore vero ed unico per una persona, ma sono stato sempre smentito. Non è colpa delle mie compagne, e mi dispiace per loro...
continua

"Cerco amante", galeotto fu l'annuncio

Tutto è iniziato col mio trasloco. Sono un ingegnere e ho sempre lavorato nel mio paese al nord Italia, quando mi arriva un'inaspettata proposta di lavoro in un'altra città. Il mio primo istinto è stato quello di ignorare la cosa, perché in fondo stavo bene nel mio vecchio ufficio. Ne ho parlato con la mia famiglia e i miei amici. A differenza mia, erano tutti entusiasmati all'idea. C'era da considerare che ci saremmo trasferiti da un piccolo borgo ad una grande città, che il nuovo progetto era interessante e che era comunque una bella opportunità di carriera...
continua

Scappatelle extraconiugali seriali

La mia esperienza di tradimento non è di innamoramento perso per una donna diversa da mia moglie. Ho amici che vivono delle vere e proprie storie parallele, due mondi separati l'uno dall'altro. Prendono una sbandata e portano avanti un'altra storia a sé stante. Per me non è così. Io trovo il mio equilibrio in scappatelle extraconiugali con donne diverse di volta in volta. Nella vita mi occupo di relazioni con il pubblico, quindi faccio un lavoro che mi dà la possibilità di conoscere e rapportarmi con tante persone. Frequento regolarmente il mio bar di fiducia con i miei amici...
continua

Incontri discreti

Molte persone giudicano chi tradisce senza comprendere che si può trattare della valvola di sfogo di una “relazione malata” o di un problema contingente, la cui cura può essere trovata al di là della vita di coppia. Nel mio caso è stato proprio così, ho risolto i problemi della mia storia attraverso il tradimento: alcuni incontri discreti, ma ardenti, che si sono consumati nelle fredde notti di febbraio dello scorso inverno. Era un periodo di tensione fra me e la mia compagna, dopo 10 anni di convivenza, lei iniziava a sentire l’esigenza di formalizzare la nostra relazione davanti ad amici e parenti...
continua

Come tradire: istruzioni per l'uso

Non avrei mai pensato di poter scrivere le istruzioni per l'uso per spiegare alle persone come tradire. O meglio, non avrei mai creduto di avere l'esperienza necessaria per farlo. Fino ai trent'anni infatti ho sempre pensato che la fedeltà fosse un valore, almeno quanto la generosità o, che so, la coerenza. Poi ho incontrato Francesco e ho capito che non si è mai fedeli in coppia se non si è fedeli prima di tutto verso se stessi. Se dovessi darvi un consiglio su come tradire, in base alla mia esperienza personale, vi direi di farlo con il cuore. Molti pensano che...
continua

Storie di infedeltà

Non so come sia potuto succedere, ma eccomi qui a raccontare le mie storie di infedeltà. Mi chiamo Francesco, ho 36 anni e la mia vita è abbastanza ordinaria: lavoro in ufficio come impiegato contabile, amo lo sport e non ho vizi particolari (a meno che il calcio non venga considerato come tale!). Due anni fa ho sposato Giulia, mia coetanea e fidanzata storica e non avrei mai pensato di tradirla; invece una sera di qualche tempo fa è accaduto. Prima delle mie storie di infedeltà, le mie giornate trascorrevano tra il lavoro, la palestra, le serate con mia moglie e...
continua

Attraverso gli annunci di relazioni extraconiugali ho tradito mio marito

È successo così, per caso, attraverso un sito di annunci di relazioni extraconiugali, in una sera di una primavera che ancora non voleva saperne di venire fuori. Pioveva, faceva freddo, e tutto sembrava fuorché inizio Maggio. Ovviamente avevo litigato con mio marito, come spesso succede negli ultimi tempi. Da quando nostro figlio è partito per andare a lavorare all'estero, infatti, io e lui ci siamo allontanati, come se non avessimo più nulla per cui stare insieme. Dopo aver litigato, abbiamo passato la serata separati: lui a guardare la tv in camera, io al computer in salone...
continua

Incontri clandestini: vivere una vita normale aspettando questi momenti

Salve a tutti sono Mario ed ho 35 anni. Non so neanche come mi ritrovo a parlare bene del tradimento ma mi sono davvero dovuto ricredere.
Sono una persona equilibrata che vive una vita abbastanza regolare, lavoro e poi torno a casa da mia moglie.
Da qualche tempo però le cose non andavano più. Parliamoci chiaro: la amo. Ma devo dire che da quando ho conosciuto la mia amante la mia vita è migliorata, anche in casa mia!
Tutto è capitato per caso, avevo staccato dal lavoro piuttosto tardi e non avevo voglia di tornare subito a casa, così sono entrato...
continua

Tradimento e Perdono, possibile?

Tradimento e perdono secondo la maggior parte delle persone compongono un ossimoro.
Io credo invece che siano l'uno conseguenza dell'altro.
Se tradisci sarai più disposto a perdonare il tradimento del tuo partner. Viceversa, se avrai perdonato un tradimento, sarai più portato a tradire.
E' la pura verità, tradimento e perdono viaggiano di pari passo. L'ho verificato io stesso.
Lavoro come avvocato in uno studio legale da dieci anni. La mia segretaria è giovane e bellissima. Lavoriamo insieme a stretto contatto tutti i giorni e lei da sempre ha subìto il mio fascino sia estetico che professionale.
Dopo un mese che ha iniziato...
continua

Incontri adulteri in biblioteca

Non pensavo che avrei potuto incontrare il mio amante tra i libri. E’ vero adoro leggere, perdermi tra le pagine e lasciarmi andare alla fantasia, però avevo sempre visto la biblioteca come un posto di studio o riflessione, non avevo mai pensato ad essa come un’alcova per incontri adulteri.  Invece proprio lì ho incontrato Filippo. Ricordo ancora la prima volta che l’ho visto: indossava una felpa blu e aveva uno zaino poggiato sulla sedia accanto, l’unica libera. Appena mi ha vista ha liberato la sedia, regalandomi lo sguardo più sensuale che io abbia mai incrociato. Fin da subito ha approfittato...
continua

Un tradimento da film

Quando mi sono sposato non pensavo che sarei stato infedele a mia moglie, invece è successo ed è stato un tradimento da film, una di quelle situazioni che si vedono nei cinema, che hanno come protagonisti gli attori di Hollywood e che ogni persona sogna di vivere. Nel corso degli anni il rapporto con quella che pensavo fosse la donna della mia vita si è deteriorato: lei non sapeva starmi vicino come avrei voluto, non perdeva occasione per criticarmi e per sottolineare le mie mancanze. Invece io avrei solo avuto bisogno di sostegno e di un po' di comprensione. Poi un giorno...
continua

Donne sposate che tradiscono il proprio marito

Faccio parte delle donne sposate che tradiscono il proprio marito, non tanto per scelta quanto per necessità: mio marito mi trascurava, pensava solo al lavoro e dopo dieci anni di matrimonio la situazione era diventata insopportabile. Lavoro, lavoro, solo lavoro e poi, chi sarebbe venuto meno al contratto matrimoniale? All'inizio ho provato a parlare con mio marito, a fargli capire l'importanza della sua presenza per coltivare il nostro rapporto, gli ho parlato del mio disagio ma non è servito a nulla. Forse la mia storia e le mie motivazioni, per quanto comuni a molte altre donne sposate, possono sembrare banali...
continua

Perdonare il tradimento

Non avrei mai pensato di poter perdonare un tradimento. Eppure ne sono stata capace. Perché? Perché ho capito cosa vuol dire davvero tradire. Tradire significa amare davvero e non essere schiavi di preconcetti che limitano la nostra libertà. Sa perdonare il tradimento solo chi, secondo me, ama davvero. Ho scoperto questo grazie ad una bellissima esperienza vissuta l'anno scorso con il mio maestro di tennis. Lui mi ha fatto capire sin da subito la sua attrazione per me, ma io essendo una donna sposata non cedevo mai alle sue avances. Da lì è stato un rincorrersi continuo, una vera battaglia all'ultimo sangue...
continua

Tradita: ora tradisco anche io e sono felice

Sono una donna tradita o “cornuta”, come mi definirebbero in tanti ricorrendo ad un’espressione più colorita. Dopo undici anni di matrimonio ho scoperto che mio marito aveva una relazione extraconiugale e sono rimasta interdetta! Non me l’ha confessato lui, l’ho visto con i miei occhi mentre baciava appassionatamente una mora procace. Da donna tradita, devo ammettere di essere rimasta sorpresa, soprattutto, dalle parole della mia migliore amica quando le ho confidato ciò che avevo scoperto: “Ma davvero credevi ti fosse fedele? Scusa, ma tu non l’hai mai tradito?”. Queste frasi hanno riecheggiato nella mia mente per giorni: perché non ho...
continua

Lettere di tradimento

Era iniziato tutto per caso, si era appena trasferito nel nostro palazzo e ritornava in città dopo tanto tempo: anni vissuti all’estero, un divorzio alle spalle e la voglia di riprendere in mano la propria vita. Penso che tutto sia iniziato la prima volta che ci siamo incrociati sull’androne di casa, era una piovosa mattina d’inverno, un saluto frettoloso e formale, ma uno scambio di sguardi tanto fugace quanto inteso, ci siamo piaciuti subito. La sera ho bussato alla sua porta, era la prima volta che tradivo mio marito. Da quel giorno abbiamo iniziato a vederci assiduamente e quando non potevamo...
continua

“Voglio tradire”: racconti di tradimento

Sono una donna di 37 anni, adoro il mio lavoro (sono una libera professionista) e anche nella vita privata mi ritengo piuttosto realizzata. Mi sono sposata otto anni fa e non ho mai pensato che la relazione con mio marito potesse vacillare, invece lo voglio tradire. È difficile da spiegare ma non si tratta di un capriccio, bensì di un bisogno. Voglio tradire mio marito perché mi manca qualcosa, nemmeno io riesco a mettere a fuoco molto bene di cosa si tratti, probabilmente è un insieme di elementi che non funziona e, sicuramente, uno di questi è la complicità. Voglio tradire...
continua