Blog
Adulterio, infedeltà, avventure

uomo-tradito.jpg

L'uomo tradito, se è innamorato, perdona

08/05/2014, 17:24

L’infedeltà è stata a lungo considerata una prerogativa prettamente maschile, notoriamente valutata dal senso comune in maniera meno negativa qualora il tradimento fosse stato portato avanti dal marito rispetto a quando, al contrario, a essere violata fosse stata la reputazione del capofamiglia. In passato, infatti, l’infedeltà della donna veniva vista dal marito e dalla società maschilista e patriarcale come una questione che macchiava l’onore dell’uomo tradito, di tutt’altro rilievo rispetto alla stessa situazione a parti invertite. Oggi per fortuna le cose sono leggermente, seppur non del tutto, migliorate, anche grazie a una diversa valutazione dell’infedeltà in sé stessa conseguente al progressivo venir meno degli infondati pregiudizi etici. Ma come si comporta oggi un uomo tradito? Alla scoperta dell’infedeltà della compagna un vero uomo dimostra di non essere un fantoccio che si fa influenzare dalle opinioni degli altri quando, dopo aver attraversato la fase della delusione e anche della rabbia, certo, perdona il tradimento. Il rapporto ne esce, anzi, rafforzato, anche perché, parliamoci chiaramente, è probabile che anche lui sia caduto in tentazione prima della donna, e una reazione che non sfoci nella comprensione sarebbe in questo caso quantomeno ipocrita. In questo senso non è azzardato vedere il tradimento come una vera e propria prova di stabilità per il matrimonio. Un uomo tradito che non perdona e preferisce buttare tutto all’aria per una scappatella a causa del suo amor proprio non è una persona con cui valga la pena condividere la propria vita, mentre è statisticamente rilevante il trend che dimostra come i matrimoni più stabili e duraturi siano quelli che superano un tradimento, qualunque dei due coniugi lo abbia portato avanti. Ma, più di quando succede alle donne, in genere più pazienti e meno impulsive, se a perdonare è un uomo tradito si può certamente considerare la coppia a prova di stereotipi e immune alle convenzioni di facciata.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro