Blog
Adulterio, infedeltà, avventure

incontri-anonimi.jpg

Incontri anonimi, provateli!

21/03/2014, 16:46

La mia esperienza con gli incontri anonimi nasce grazie ad un mio amico. Una bravissima persona, sempre disponibile e pronto a dare una mano. Ci conosciamo da tanti anni, da prima ancora che pensassi di sposarmi. Ben presto ho deciso di darmi una seconda possibilità per essere felice e sentirmi di nuovo vivo. Lo ammetto, all’inizio ero un pochino impacciato e ho deciso di farmi “aiutare”. Non ho avuto dubbi sulla persona a cui rivolgermi, ho chiamato lui. E anche nel momento del bisogno, da amico, c’è stato. Di quelle persone di cui sai che ti puoi fidare, sai di essere in una botte di ferro. E poi lui è un “veterano” dei tradimenti, un vero intenditore sulle diverse possibilità. E per me è stata quindi una guida in questo senso. Il primo consiglio che mi ha dato è stato proprio quello di provare gli incontri anonimi.

Io non sapevo nemmeno cosa fossero e in che modo funzionasse. Ben presto, grazie al suo aiuto, ho iniziato ad ingranare e mi sono trovato subito a mio agio. Per chi è alle prime armi e sta iniziando adesso è l’ideale. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono provare e non sanno da dove partire. È un servizio discreto e “comodo”, ti fa stare tranquillo, sereno e rilassato. Voglio rassicurarvi, il brio e l’adrenalina non mancano! Il mio amico frequenta gli incontri anonimi da due o tre anni. Lui non ha iniziato così ma appena ha scoperto questo nuovo modo non l’ha più mollato. Io ho iniziato così e mi sto trovando bene. Mi sembra, però, normale che io senta l’esigenza di sperimentare anche altro. Per allargare i miei orizzonti, penso che tenterò nuove strade. E indovinate a chi chiederò consulto? Sempre lui. Non ho dubbi: meglio un amico che una donna, il primo rimane, le donne passano.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro