Blog
Adulterio, infedeltà, avventure

Il manuale del buon traditore

Il manuale del buon traditore virtuale

25/01/2017, 16:25

Quando si fa una cosa, bisogna farla bene. Questo consiglio vale per ogni situazione che si affronta nella vita e, quindi, anche per un tradimento. In particolar modo se è un tradimento virtuale. Erroneamente si potrebbe pensare che la possibilità di essere scoperti si riduca drasticamente visto che si tratta di tradimenti “non concreti”. In realtà, molte sono le insidie che si nascondono dietro questo nuovo e quanto mai diffuso fenomeno.

Ormai siamo connessi alla rete con ogni dispositivo, e l’abitudine di salvare password e accessi è abbastanza comune. Ma un buon traditore deve assicurarsi di non lasciare nessuna traccia di sé sui dispositivi che ha usato, in modo da tutelare sempre la sua immagine di coniuge perfetto.

Proteggere il cellulare: Capita spesso di rientrare in casa e lasciare tutto, chiavi, documenti, telefono in bella mostra sul tavolo, per andarsi a fare una bella doccia rilassante. È proprio quello il momento in cui mogli e mariti hanno tutto il tempo per analizzare il vostro prezioso smartphone e scovare le prove della vostra infedeltà. Di conseguenza, risulta vitale inserire un pin o una sequenza di sblocco che renderà inaccessibile a esterni il vostro prezioso telefono.

Disattivare notifiche: È facile dimenticarsene ma è, invece, estremamente importante ricordarsi di disattivare notifiche e audio. Una moglie o un marito particolarmente sospettosi, potrebbero non credere al continuo arrivo di messaggi di lavoro provenienti dalle diverse chat. Per evitare scomode domande, è bene “mimetizzare” il più possibile il proprio cellulare.

Salvare, mai: Altra fonte di pericolo è il pc. Per abitudine o per comodità, si tende quasi a sempre a salvare gli accessi per effettuare successivamente il log in automaticamente. Mossa assolutamente sbagliata. Al contrario, bisogna prestare molta attenzione a non salvare mai i propri dati di accesso e, anzi, possibilmente cancellare sempre la cronologia di navigazione. In questo modo scomparirà ogni vostra traccia e sembrerà che voi non siate mai passati di lì.

Redazione

CREA IL TUO PROFILO ANONIMO

facile
discreto
sicuro